FILM

GAS STATION

di Olga Torrico

Italia, 2020 / 10’

WATCH ON DEMAND

dalle ore 12 del 19/12 alle 24 del 20/12

SINOSSI

Alice lavora in una stazione di servizio. Non suona più e ha rinchiuso dentro di sé il fuoco che le bruciava per la musica. In un’afosa giornata estiva compare il suo vecchio insegnante e Alice inizia a chiedersi se non sia rimasta per troppo tempo senza la sua benzina. Il dialogo tra i due porterà Alice a rivivere un passato col quale ancora non ha fatto seriamente i conti, portandola ad affrontare se stessa e le sue paure.

COMMENTO DELLA REGISTA

“Sommersi sotto gli strati induriti degli anni, ricordi tristi e felici riemergono improvvisamente, come un tesoro strappato dal fondo di un oceano scuro. Dentro c'è un vuoto, in cui è rimasto sigillato un fuoco che si è fatto sempre più debole, lasciato senza l'ossigeno necessario per bruciare. Con Gas Station volevo raccontare il senso di mancanza che prosciuga chi ha messo da parte se stesso e la propria essenza per paura di esprimersi. Alice è alla ricerca di un posto nel mondo che sia veramente suo - immagini che appartengono ormai a un'altra vita le ricordano cosa ha perduto.”

BIOGRAFIA DELLA REGISTA

Olga Torrico (1991) ha studiato tra Roma, Parigi, Bologna e Valencia, dapprima laureandosi in lingue e letterature, poi specializzandosi in Cinema Televisione e Produzione Multimediale. Dal 2014 fa parte del team di distribuzione di cortometraggi Elenfant Distribution. Nel 2016 insieme ad Adam Selo fonda la società di produzione Sayonara Film, con cui produce cortometraggi e documentari. Nel 2017 frequenta la scuola di sceneggiatura Bottega Finzioni. Vincitrice del bando Extended Cinecampus, scrive, dirige e interpreta il suo primo cortometraggio Gas station, girato in 35 mm all’interno dell’iniziativa Terre di Cinema.

NOTE

SIC@SIC Short Italian Cinema alla Settimana Internazionale della Critica
Premio al Miglior Contributo Tecnico

CAST

  • Con

    Olga Torrico, Claudio Collovà, Gabriele Zapparata

Incontro con i registi dei corti SIC@SIC

20 dicembre ore 19