FILM

L'evenement

di Audrey Diwan

Francia, 2021 / 100’

  • 24 ottobre
    CINEMA ASTRA
    ore 21

SINOSSI

Francia, 1963. Anne è una brillante studentessa con un promettente futuro davanti a sé. Tuttavia, quando resta incinta, vede svanire la possibilità di portare a termine i propri studi e sfuggire ai vincoli insiti nella sua estrazione sociale. Con l’avvicinarsi degli esami finali e la gravidanza sempre più evidente, Anne si decide ad agire, anche se deve affrontare la vergogna e il dolore, anche se deve rischiare la prigione per seguire la sua strada…

COMMENTO DELLA REGISTA

“Qual è il destino di una giovane donna che si misura con un aborto clandestino? Spesso, possiamo solo cercare di indovinare la risposta. Quando ho deciso di realizzare l’adattamento di L’événement di Annie Ernaux, ho cercato di trovare il modo per catturare la natura fisica dell’esperienza, di tenere conto della dimensione corporea del percorso. La mia speranza è che l’esperienza trascenda il contesto temporale della storia e le barriere di genere. Il destino delle giovani che hanno dovuto ricorrere a questo tipo di operazioni è rischioso, insopportabile. Tutto quello che ho fatto è stato cercare la semplicità dei gesti, l’essenza che potesse veicolarlo.”

BIOGRAFIA DELLA REGISTA

Dopo aver studiato giornalismo e scienze politiche, approda come redattrice freelance alle Éditions Denoël, dove scopre la passione per la scrittura. All'età di 23 anni, comincia a scrivere di società e cultura su Glamour, dove resterà per nove anni. Lancia poi assieme ad Aude Walker la versione francese del settimanale Stylist. Entra in contatto col mondo del cinema quando TF1 la chiama per sceneggiare un film TV in seguito alla pubblicazione del suo primo romanzo di fiction, nel 2007. Conosce poco dopo il regista Cédric Jimenez, che diventerà suo marito. Diwan co-sceneggerà tutti film di quest'ultimo, venendo candidata ai premi Lumière per il copione di French Connection (2014), fino a vincere il Leone d’Oro alla 78 Mostra Internazionale d’arte cinematografica di Venezia col suo secondo film da regista.

 

NOTE

Venezia 78

Premio LEONE D’ORO per il Miglior Film
Premio Brian | UAAR - Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti
Prize of the International Critics (Premio FIPRESCI)


EVENTO SPECIALE DI CHIUSURA CON IL LEONE D'ORO DI VENEZIA 78
Saranno presenti la regista e l’attrice Anamaria Vartolomei
Introducono Antonella Di Nocera e il Console di Francia Laurent Burin Des Roziers

CAST

  • Con

    Anamaria Vartolomei, Kacey Mottet-Klein, Luàna Bajrami, Louise Orry Diquero, Louise Chevillotte, Pio Marmaï, Sandrine Bonnaire, Anna Mouglalis, Leonor Oberson, Fabrizio Rongione