OSPITI

MASSIMILIANO GALLO

Attore

Sarà ospite di Venezia a Napoli
giovedì 26 ottobre.

Biografia

Figlio d'arte (il padre era Nunzio Gallo) comincia a recitare presso la Compagnia di Carlo Croccolo. Nel 1988 fonda, insieme al fratello Gianfranco, la "Compagnia Gallo" che vanta numerosi successi teatrali. Nel 1997 Carlo Giuffré lo sceglie per interpretare Mario Bertolini, ruolo che fu di Peppino De Filippo, in Non ti pago di Eduardo De Filippo. La stagione successiva interpreta Nennillo in Natale in casa Cupiello, unica edizione senza Eduardo. Nel 2002 interpreta il "rosso" in C'era una volta...Scugnizzi di Claudio Mattone ed Enrico Vaime, vincitore del Premio E.T.I. Miglior Musical Italiano. Successivamente recita in una commedia di Vincenzo Salemme La gente vuol ridere. Nel 2009 Marco Risi lo sceglie per Fortapàsc, nel quale interpreta il boss Valentino Gionta. Nel 2010 è Salvatore in Mine vaganti di Ferzan Özpetek. Nel settembre 2011 esce al cinema Mozzarella Stories di Edoardo De Angelis. Nel 2011 recita in La kryptonite nella borsa di Ivan Cotroneo. Al teatro e al cinema alterna la radio e la televisione. Incide due dischi raccolta, il primo dedicato a Titina De Filippo e il secondo a Raffaele Viviani. Nel 2015 è tra i protagonisti di Per amor vostro di Giuseppe Gaudino, con Valeria Golino vincitrice della Coppa Volpi a Venezia. L'anno seguente è il capitano della nave di Onda su onda di Rocco Papaleo. Nel 2017 ha partecipato ai lungometraggi Nato a Casal di Principe diretto da Bruno Oliviero e Veleno di Diego Olivares, presentati entrambi all’ultima mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia.